Chi è NoAborto.it

La nostra esperienza è appena partita. Siamo una famiglia di sette componenti, padre Oliver Collini, madre Gemma Foschi e cinque figli. Amiamo la vita e crediamo in questo valore e quello della famiglia. E' da qui che parte il desiderio di provare a dar voce, per quanto ci è possibile a coloro che voce e diritti sembra non ne possano avere.

 

Non abbiamo ancora fondato un'associazione perchè come detto siamo ancora agli esordi, speriamo che questa nostra iniziativa coinvolga, anzi travolga tanti, come te che stai leggendo, ad unirsi a noi perchè da questo sito con una flebile voce possa alzarsi un urlo che desti molti.

 

Il tutto è partito da quando nel 2009 navigando in internet Oliver si è imbattuto in un video che mostrava con tutta la sua crudezza che cos'è l'aborto, il titolo è "Questo è l'aborto" (vedi il video con link). Dopo aver visto gli orrori di cosa produce questa pratica, in fondo al video si è interpellati in prima persona a fare qualcosa. Non possiamo rimanere indifferenti dice la scritta con il quale si conclude. E così dopo aver visto quel video, ne guarda un altro e non più, perchè il disgusto e la crudeltà delle immagini lo spinge a chiudere tutto.

 

Ebbene i giorni che si susseguono sono un continuo pensare a quelle immagini e a quei bambini mai nati. E' come se ognuno di loro chiamasse per chiedere aiuto e quindi non è possibile far finta di nulla e continuare la propria vita come se non sia successo nulla. Da lì a poco è Natale e Oliver decide di farsi un regalo. E' quindi proprio il 25/12/2009 il giorno in cui acquista su internet tre domini : noaborto, stopaborto e bastaaborto.

 

L'idea è quella di sviluppare un sito internet che possa, in maniera più organica possibile, presentare l'argomento con la finalità di far prendere coscienza dell'orrore e del male che si produce con l'aborto, ma anche quello di dare supporto alle persone che si trovano a decidere fra la vita e la morte, dare sostegno con strumenti per maturare la scelta di abbracciare la vita.

 

La certezza che la legge sull'aborto abbia prodotto in tutti questi decenni anche una cultura della morte, una leggerezza tale, per cui ci si avvicina o si pensa a questa pratica come ad un anticoncezionale tardivo, ci stimola all'idea di produrre materiale didattico informativo semplice, magari di supporto anche a scolaresche o gruppi parrocchiali e non, che vogliano formarsi sul tema.

 

Il sito è ormai a buon punto e prossimo alla pubblicazione, chiediamo già fin da ora la tua collaborazione perchè tutti possiamo fare qualcosa. Nessuno si senta esonerato. Fosse anche solo col promuovere la conoscenza di questo strumento. Quindi compila il modulo che trovi qui sotto e appena il sito verrà pubblicato ti invieremo una mail così che tu possa vederlo, renderti conto e magari inoltrare a tutti quelli che hai in rubrica un messaggio di invito alla visione.

 

Se poi hai voglia di contribuire ed aiutarci in altro modo, ti elenchiamo di seguito i servizi che potrebbero esserci d'aiuto:

 

Avvisarci su nuove pubblicazioni di materiale sull'argomento.

 

Quindi se navigando trovi articoli di giornale oppure libri pubblicati o films che trattano questo argomento, puoi segnalarceli con una mail in modo che possiamo aggiornare sempre il sito con tutto quanto disponibile. E' ovvio che se questa ricerca è delegata a poche persone sarà molto più difficile essere sempre aggiornati su tutti i fronti piuttosto che una comunità che collabora insieme in questo.

 

Esperienze di vita sull'aborto.

 

Se conosci qualcuno che ha avuto un aborto naturale o procurato e che abbia il desiderio di far dono in anonimato dei sentimenti e dell'esperienza vissuta, beh questo sarebbe il più grande dono che potresti farci. Non perchè dobbiamo far star male ancora una volta chi abbia vissuto questo dramma, ma per dargli la possibilità di essere d'aiuto e sostegno a chi potrebbe scegliere di seguire la stessa via. Chi ha abortito, non potrà mai avere indietro il suo bambino e questo già lo sa senza che lo venga a sapere da noi, ma chi meglio di lei può dissuadere un'altra madre, un'altra famiglia? Chi meglio di lei può dar voce a coloro che son senza voce? Chi meglio di lei può sostenere chi sta vivendo quello che lei stessa ha già vissuto? Non esiste nulla di meglio dell'esperieza per capire in profondità le cose.

Magari il pubblicare in modo anonimo l'esperienza vissuta anche per la persona stessa può essere motivo di guarigione, di liberazione, di consapevolezza del male fatto e del desiderio di poter riparare in un qualche modo. Magari può essere il modo di sentir vivere il suo bambino mancato nel bene fatto per far sì che altri bimbi possano nascere.

 

Comunicarci notizie riguardanti Films, libri, spettacoli teatrali, immagini, fotografie o comunque opere d'arte.

 

Qualunque cosa venga pubblicata sul tema e magari inviarci materiale informativo, recensioni, trailer in diverse lingue etc.

 

Traduzioni:

 

è impensabile tradurre tutti i testi, articoli etc, ma almeno sarebbe interessante tradurre i testi dei filmati o fare i sottotitoli ai dialoghi in altre lingue, quindi qualsiasi lingua tu conosca se ci produci una qualsiasi traduzione è ben accetta.

 

Approfondimenti medici:

 

se sei un medico ed hai notizie, nozioni, materiale da pubblicare che aiuti a prendere coscienza della verità riguardo all'aborto, non aspettiamo altro.

 

Approfondimenti giuridici:

 

se sei un legale, vale la stessa raccomandazione riguardo ai medici relativi al tuo settore.

 

Associazioni a favore della vita o iniziative:

 

Facci conoscere iniziative, convegni, dibattiti sul tema che si svolgono nella tua città. Se conosci associazioni o iniziative pro-life, contro l'aborto, anche se sono a livello locale e non distribuite sul tutto il territorio nazionale, parlaci di loro, delle loro attività e dei loro progetti e obiettivi.

 

Divulgare:

 

Come detto in precedenza se anche pensi di non essere in grado di fare nulla di quanto qui sopra detto, sicuramente puoi aiutarci a far sì che questo sito venga conosciuto dal numero maggiore di persone possibili.

 

Contiamo su di te. :-)

 

Tutto il materiale, disponibilità e suggerimenti inviateli a : info@noaborto.it

 

oppure a :

 

Fam. Collini Oliver

Via Melona 1020

47521 Cesena (FC)

 

Un sentito ringraziamento a tutti per la collaborazione.