Il genocidio censurato. Aborto: un miliardo di vittime innocenti

Scheda del libro

Autore: Socci Antonio
Editore: Piemme
EAN: 9788838486050
Data: 2006
Pagine: 176

Trama

In maniera diretta, provocatoria e coinvolgente, Antonio Socci denuncia quello che è il peggior crimine commesso dall'umanità contro se stessa nel corso dell'ultimo secolo, raccontando tutta la verità sull'aborto: dalle origini del dibattito morale alle scelte politiche italiane, dalle politiche antinataliste cinesi all'attuale orientamento dell'ONU e delle istituzioni europee, dalle polemiche sull'RU486 alle coraggiose iniziative del Movimento per la Vita. Con dati, documenti e testimonianze sconvolgenti che mostrano lo scellerato delirio di onnipotenza a cui si spinge l'uomo quando abbandona il rispetto della Legge di Dio e delle leggi di natura.

Torna indietro

Aggiungi un commento

*
*
Quanto fa 8 sommato a 4?