Testimonianze

La Vigna di Rachele - Incontri di guarigione dall'aborto

05/02/2011

La Vigna di Rachele è un modello psico-spirituale per lenire le ferite che derivano dall'esperienza dell'aborto. Il programma offre l'opportunità di esaminare la propria esperienza di aborto, identificare in modo in cui la perdita vi ha toccato nel passato e nel presente, e aiutare a rendersi conto di ogni conflitto irrisoltocon cui molti individui combattono dopo l'aborto.

 

Per maggiori informazioni vedi : www.vignadirachele.org oppure www.progettorachele.org/

 

Leggi subito la testimonianza riportata qui sotto da una coppia che ha seguito il percorso ........

Leggi tutto...

Un grande vuoto

28/08/2010

Mi chiamo Giorgia ed ho 26 anni. La mia non e' stata un ivg, ma avevo bisogno di "PARLARE" con qualcuno. A maggio di quest'anno io e mio marito decidiamo di iniziare la ricerca di un figlio. Il 18/06 scopro di essere incinta, ero felicissima ma anche impaurita, spaventata e all'improvviso mi sentivo piccola, avevo bisogno di essere tranquillizata, i giorni passavano le nausee aumentavano, così pure la paura che però poco alla volta lasciava sempre più spazio ad una gioia che non he eguali, fino a quel 12 luglio in cui il dottore mi dice che quasi sicuramente la gravidanza si era fermata, e contestualmente mi dice che era una gravidanza gemellare.

Leggi tutto...

Il movimento dell'amore

02/03/2010

Ciao a tutti... Sono Sara e tra poco compirò 19 anni...

Qualche mese fa...prima della fine della scuola...ho scoperto di essere incinta, devo dire che ho tentato in ogni modo di temporeggiare il momento in cui fare il test forse per evitare che quello che ormai dentro di me sentivo anche troppo bene esserci...ci fosse realmente...ed effettivamente, era così...

Leggi tutto...

10 anni fa ....

11/02/2009

Ciao...io sono Tati. Ora ho quasi 38 anni e un bimbo meraviglioso di quasi 8...

 

Ma 10 anni fa....

 

Rimasi incinta, ricordo ancora il test della farmacia, fatto il 1 gennaio 1998, nel bagno del camper...eravamo in vacanza al mare a Bordighera... Qualche minuto e poi i due segnetti... uno marcato e uno debolissimo... ma c'era....

Leggi tutto...

Un aborto è una ferita che resta

16/10/2008

Ciao... 
Un aborto è una ferita che resta, se  è fatto per scelta ci si sente in colpa...se si è subìto ci si sente ugualmente in colpa  per non  avere avuto abbastanza coraggio da ribellarsi...leggere storie di altre, mi ha fatto tornare alla mente il mio aborto, sono passati tanti anni.. era il 1992, il 26 di ottobre avrei cominciato  a preoccuparmi del ritardo...poi il test... subito la felicità, io quel bimbo lo volevo....

Leggi tutto...